Enter your keyword

Conosci Chi Sei?

Conosci Chi Sei?

Conosci Chi Sei?

Domanda banale vero? Eppure pochi di noi si sono chiesti “Chi Sono io Realmente?” Siamo convinti, anche con un certo tono di arroganza e presunzione, di conoscerci bene, perchè ci identifichiamo con una personalità che si è ben strutturata e consolidata negli anni. Diventiamo, senza rendercene conto, parte integrale dei nostri pensieri, azioni, posizioni sociali, e atteggiamenti comportamentali, perpetrandoli e difendendoli a spada tratta. Consolidiamo così quello che siamo già diventati (qualsiasi cosa sia). In fondo siamo sicuri di conoscerci perchè siamo gli unici ad aver vissuto con noi stessi sopportandoci in qualche modo sin dalla nascita!

Chi Conosce gli altri è Sapiente; chi Conosce Sé Stesso è Illuminato. – Lao Tzu –

Sinceramente, chi altri meglio di noi potrebbe elencare i nostri piccoli grandi segreti, avventure debolezze e paure? Ma ci sbagliamo…. La nostra frammentata Personalità, (dall’Etrusco, Persona “Maschera Teatrale”) nasconde la Meravigliosa Essenza di quello che siamo Realmente. Infatti Noi NON siamo la maschera che indossiamo, o sarebbe meglio dire quelle maschere di ego con multistrati aggregati di “Io” dietro alle quali ci nascondiamo. Inter cambiamo con disinvoltura e inconsapevolezza i nostri “io” a seconda della situazione da affrontare. Sarebbe invece intelligente chiedersi, Perchè abbiamo bisogno di queste maschere protettive? Quali sono state le cause? E come possiamo Smascherarci? Non siete curiosi di conoscere la vostra id-Entità, il Reale Volto dietro la maschera?

– Nosce Te Ipsum – Uomo, Conosci Te Stesso, e Conoscerai l’Universo e gli Dei – Tempio dell’Oracolo di Delfi

Per scoprire chi si cela dietro la maschera, è indispensabile essere consapevoli di indossarne una o più di una, se invece continuiamo ad identificarci esclusivamente con le solite strutture dell’ego, diciamo di “facciata”, saremo depistati già in partenza. Se riuscissimo ad osservare con distacco l’affiorare dei nostri pensieri, e le “voci interiori” dei nostri “io” noteremo che appena iniziamo a porci qualche domanda introspettiva e fare qualche lavoro sui nostri abituali atteggiamenti, il nostro ego si metterà subito sulla difensiva, schernendo con qualche pensiero-automatico, qualsiasi attività che destabilizzi la sua/loro posizione…incluso quello che hai appena letto. Questo è normale, perchè quello è il suo specifico compito. Deridere, diventare svogliati, sentirsi superiori a certi argomenti, affermare di sapere bene chi siamo, cercare di cambiare discorso ecc. ecc. sono tutte Armi Affilate dei nostri ego, che usiamo trovando mille e una scusa, tutte all’apparenza molto credibili, pur di non avere quell’accecante e rovente raggio di Luce puntato su di lui (l’ego) o altri lati oscuri come lui che costituiscono un’intera solida maschera.

Dietro la Maschera di Ghiaccio che Usano gli Uomini c’è un Cuore di Fuoco. – Paulo Coelho –

L’ ego è un’entità energetica fittizia, che ha svolto il compito di difenderci dalla maggior parte dei traumi infantili, specie quelli in cui noi non eravamo in grado di reagire. Così ha costruito barriere (maschere) difensive allo scopo di proteggerci, sotterrando nell’inconscio paure e traumi psicologici irrisolti o già amaramente sperimentati. Queste difese ci costano molte energie psico-biologiche per tenere tutta la struttura difensiva ed emotiva-negativa sotto controllo. E’ come aver addestrato un branco di cani da difesa, i quali darebbero la loro vita per difenderci, perchè quello è il loro compito e noi Continuiamo a “nutrirli” con le nostre poche e preziose risorse energetiche, anzi spesso ce li aizziamo pure contro (Conflitti Interiori). Il problema è che, proteggendoci in modo così “accanito” e per così tanti anni, ci impediscono o limitano i Liberi Movimenti in  Casa Nostra, ovvero del Nostro Essere Liberi! Sarà quindi opportuno rendere mansueti i nostri cari guardiani e dolcemente congedarli dal loro compito riprendendo il possesso di Casa Nostra …

Ci Sono Solo Due Errori che si Possono Fare nel Cammino Verso il Vero: Non andare Fino in Fondo e Non Iniziare – Buddha –

Sinceramente non posso dirvi esattamente cosa o come fare per trascendere i vostri Ego/Guardiani, perchè a mio parere ognuno dovrebbe cercare gli strumenti più adatti alla propria impresa. Vi sono centinaia di tecniche  millenarie, tutte valide al fine di Conoscere Se Stessi, alcune anche molto semplici, ma necessitano volontà e dedizione. Quali e quante pratiche adottiamo per far luce nelle tenebre dell’inconscio non è importante, potrei anche suggerirvene qualcuna o magari indicarvi specifiche Letture che potrebbero preparare il “terreno mentale”, un po’ come sto facendo ora. Ma spetta solo ad ogni singolo individuo seguire la voce del proprio intuito/Anima trascendendo gli “io”. L’importante è avere un sincero intento per affrontare il tutto con molta umiltà e coraggio, perchè si tratta di un reale e completo cambiamento, una Rivoluzione Benefica Interiore. Grazie all’intento prolungato o l’intenso desiderio di porre fine alla nostra perpetua sofferenza, si manifesteranno le giuste opportunità per aiutarci a far luce sulla nostra Reale Indescrivibile Natura, occorre solo restare Vigili, Allerta…Svegli insomma.

Cerco di Aprirti la mente, Neo, ma posso solo indicarti la Soglia. Sei Tu Quello che la deve attraversare. – Film Matrix –

Ricordate che Non è lottando contro i riflessi che notiamo degli ego che riusciremo ad integrarli, perchè l’energia stessa che investiremo per contrastarli si ritorcerà contro il nostro Essere/Testimone. Noi siamo i soli ed unici nemici di noi stessi! Sarebbe come ingaggiare una lotta contro i nostri “cani da difesa”… ne usciremo sicuramente sconfitti e scoraggiati. Invece occorre essere molto pazienti con il nostro Intimo in ombra, Perdonandoci con un fermo intento positivo, amandoci senza giudicarci e con un’attitudine mentale da Guerrieri di Pace Interiore. Capisco che Non è un facile percorso, ma non è neppure impossibile, perchè tutti noi siamo e saremo comunque indirizzati in un modo o in un altro, dalla Divina Natura stessa, a trascendere i nostri lati ombrosi è solo una questione di quanto tempo desideriamo trascorrere in sofferenza prima di Agire. Una volta raggiunto un certo grado di comprensione intima, attraverso la conoscenza di se stessi e la padronanza sulla mente, il volto dell’Essere Reale Sorgerà  pieno di Luce dall’ombra di una finta maschera e percepirà la sua Divina Magnificenza, perchè …. Tu Sei Puro Amore.

Quando la Mente è Pura, la Gioia segue come un’ombra che Non ci Lascia Mai. – Buddha –

No Comments

Post a Comment

Your email address will not be published.