Enter your keyword

I Segreti dell’Epifania

I Segreti dell’Epifania

I Segreti dell’Epifania

Vi siete mai chiesti Perchè la Befana vola su una scopa e non su un’ aquila o sulla groppa di un cavallo alato, ben più comodo e spettacolare? Forse perché la scopa rappresenta lo spazzar  via delle “impurità interiori” il riordino dentro la “casa”, ossia purificare la mente che è il nostro Tempio/Chiesa interiore, così come il corpo è la nostra temporanea dimora da risistemare a livello energetico…. E perchè entra dal camino e non dalla finestra o dalla porta principale? Sarà perchè la verticalità è simbolo della colonna vertebrale/kundalini/chakra spiritualmente  da “ripulire”.

Non a caso Epifania o Teofania, deriva dal greco theophàneia, Theos “Dio” e phàinein “manifestarsi”. Il manifestarsi di Dio o meglio la percezione intima attraverso un processo spirituale,  di contatto con la propria “Divinità Interiore” che è come il manifestarsi di Dio attraverso la carne, la fisicità, l’umano. Porta i doni ai bambini/Gesù-bambino, cioè ai nati da poco, a chi ha iniziato a “Crescere”, agli “iniziati”… e poi lascia i doni nella calza.

Nella calza? Che strana consuetudine! Perchè non pone i doni in un berretto o un cesto? La calza rappresenta il 1° Chakra, la base, l’inizio della risalita, del cammino spirituale partendo dalle radici, dalla terra, dai piedi. Dona carbone o dolci in base al “livello” di coscienza raggiunto e lavoro svolto su se stessi, NON vi è alcun dualismo o giudizio! Buoni/Cattivi, ma solo la volontà e determinazione per chi desidera elevarsi. Il carbone è l’elemento simbolico per accendere i “fuochi sacri interiori”, cioè per intraprendere un percorso di Rinascita e Risveglio, i “Dolci” invece indicano la Sacra auto-ricompensa per il lavoro svolto su noi stessi.

Anche i “Re Magi/ci” portano dei doni “simbolici” a Gesù-Bambino, cioè alla nascita del Cristo, che è l’inizio della rivoluzione interiore, della coscienza in ognuno di noi. I Magi donano Oro Incenso e Mirra come auspicio e indicazione del percorso da seguire. La Mirra simboleggia la trasmutazione dell’energia sessuale e la sua purificazione – Corpo -, l’Incenso la purificazione dei pensieri – Mente – e l’Oro è il lavoro finale su se stessi, il più sublime – Spirito -, (trasformare il piombo in oro, le fasi Alchimiche) cioè quando l’umano intraprende il percorso  verso il “Cristo Intimo”

Possiamo vedere il simbolismo dei “Doni” dei Tre Re Magi riflessi anche in Ermete Trismegisto, ovvero tre volte Magnifico, nel corpo, nella mente e nello Spirito, si parla di esoterismo. Anche i Re Magi, di origine iranica (terra nativa dell’ esoterismo) sarebbero in realtà più dei Sacerdoti esoterici/saggi, e non dei re nel vero senso del termine. I Magi racchiudono nei loro doni la Vera Magia dell’ Anima, che è quella di coloro che intendono trasmutare le tenebre della mente e del corpo attraverso i “Doni di Luce” per la propria salvezza attraverso il  Principio Cristico. Persino i colori degli abiti Bianco, Blu, Rosso o il  colore delle carnagioni dei “magi” sono simbolici (I Lemuri, gli Atlantidei e gli Ariani) ed hanno precisi riferimenti esoterici.

Gli “antagonisti” dei Magi, o di chiunque intenda occultare il “Cristo”, sono impersonati da figure come Re Erode o dal sacerdote Caifa (crocifissione) e rappresentano “I Sistemi del mondo”  ben accetti ed integrati in una società/sistema basata sul potere, prevaricazione, giudizio, egoismo e dogmi religiosi. Un “Sistema socio-educativo” ideato per renderci schiavi delle più svariate ed allettanti effimere illusioni. Ma al contempo utili per valutare la nostra debolezza e mettere a dura prova la nostra Volontà di crescita Personale/Spirituale, forse spingendoci così a far nascere e maturare la Coscienza del Cristoin noi.

La Befana o Proserpina, di origine pagana e non cristiana (Culto di Eleusi 1600-1100 a.c), la ritroviamo anche nel mito greco di Persefone e Hades/Ades dio dell’oscuro che rapisce Persefone giovane fanciulla obbediente (anima?), portandola nel baratro dell’oscurità….La Befana porta i regali per ricordare che i “Doni” dei Re-Sacerdoti al Gesù-Bambino sono doni di Luce, utili nelle tenebre affinchè emerga la Nascita di una coscienza che si Risveglierà nella magnificenza del Cristo interiore. In altre parole…Auguro Buona Epifania a Tutti!

No Comments

Post a Comment

Your email address will not be published.