Enter your keyword

Di cosa siamo fatti?

Di cosa siamo fatti?

Di cosa siamo fatti?

Si, intendo proprio qual’è in ultima analisi “il mattoncino di base” che costituisce noi ed il nostro universo? Per quanto assurdo e paradossale ci possa apparire, Tutto il creato è sostanzialmente fatto da aggregati vibrazionali di Energia. Anche secondo le recenti teorie quantistiche, osservando la materia visibile o misurabile, potremmo notare che tutto quello che ci circonda, noi inclusi, sia composto da elementi, i quali a loro volta sono costituiti da molecole, atomi, particelle subatomiche, stringhe di energia etc.

Ma se analizziamo queste “Stringhe di Energia” osserveremo che sono solo delle vibrazioni mutevoli e indefinite, le quali si predispongono secondo una “Sublime Intelligenza” in un preciso modo, formano quello che noi chiamiamo la struttura della materia. La consapevolezza di questo semplice dato, ovvero che Tutto è Energia in vibrazione ad infinite frequenze, dovrebbe farci riflettere e comprendere quanto sia TUTTO il creato sia correlato e orchestrato da precise leggi cosmiche generate da un’Unica Intelligenza Energetica.

La visione illusoria di un mondo esterno, materiale e separato, inizierà a svanire se lo valutiamo secondo le teorie e dati quantistici alla mano. Questa finta percezione comunicata dai nostri sensi è però importante al fine di sperimentare ed esplorare temi specifici utili all’espansione di coscienza individuale e collettiva. La parte dolorosa di questa illusione, (preferibilmente da evitare) è il contrasto provocato dall’apparente separazione nei confronti di noi stessi e delle relazioni con gli “altri”.

– Noi siamo usciti dalla luce, di là dove la luce si forma uscendo dall’Uno stesso – Gesù

Se tutto quello che ci circonda o ci accade, incluse le persone con cui interagiamo, sono “fatte dalla stessa sostanza” allora comprendiamo che l’interpretazione fisica è solo una magnifica proiezione olografica di aggregati energetici che interagiscono tra loro. La meraviglia delle meraviglie è (tenetevi forte) che siamo noi stessi a proiettare questa energia secondo i nostri stati coscienza, ed è grazie a questa continua emanazione che attraiamo e creiamo nel Presente il nostro potenziale futuro vibrando in ogni attimo con una particolare frequenza energetica.

Qualsiasi sia la nostra attuale emissione di frequenza che nel “Presente” determinerà una potenziale manifestazione futura, sarà sempre comunque rispettabile e accettata senza giudizio dalla “Fonte Energetica Originale”. Ognuno di noi è sempre libero di scegliere consapevolmente o meno come trovare l’Armonia Interiore e la relazione col Tutto, anche passando attraverso la sofferenza. Siamo fatti di luce, che è una forma di Energia con infinite frequenze per esplorare e sperimentare stati unici di coscienza da infinite prospettive.

No Comments

Post a Comment

Your email address will not be published.